Informazione
 
 

IUC 2016 - Scadenze di versamento per IMU - TASI - TARI

30 05 2016  -  Tematiche: Tasse e tributi 

Dal 1 Gennaio 2014 è stata istituita in tutti i Comuni del territorio nazionale l'Imposta Unica Comunale (IUC), composta dall'IMU (Imposta Municipale Propria), dalla TASI (Tassa per i Servizi Indivisibili) e della TARI (Tassa sui Rifiuti).

Si comunica che per il 16 Giugno 2016 è fissato il temine ultimo per il pagamento dell'acconto relativo all’IMU e alla TASI per l'anno 2016.

Si rammenta che per il 2016 le abitazioni principali e loro pertinenze sono esenti dal versamento delle imposte IMU - TASI, ad eccezione delle categorie catastali A/1 - A/8 - A/9 e loro pertinenze.
L’inquilino/locatario è escluso anch’esso dalla TASI a condizione che lo stesso immobile concesso in locazione sia adibito ad abitazione principale (vi risieda anagraficamente e venga utilizzato quale dimora abituale).

E' disponibile la guida ai contribuenti e il modello F24 editabile, scaricabili dai link sotto riportati.
E' inoltre disponibile il link per accedere al programma di calcolo delle relative imposte e stampa del modello F24 compilato.

Il tributo è versato in autoliquidazione a cura del contribuente. Il Comune non invia modelli di pagamento precompilati.

 

Per quanto riguarda la Tassa sui Rifiuti (TARI) per l'anno 2016, si comunica che il Consiglio Comunale, con deliberazione n. 14 del 21.03.2016 ha stabilito le seguenti scadenze di versamento:

- 1° rata: entro il 16 Luglio 2016;

- 2° rata: entro il 16 Settembre 2016;

- 3° rata: entro il 16 Novembre 2016;

- 4° rata: entro il 16 Gennaio 2017;

- Pagamento in unica soluzione: entro il 16 Gennaio 2017.

Sarà cura di questo Ente inviare gli avvisi di pagamento TARI direttamente a domicilio.

 

Per qualsiasi ulteriore informazione al riguardo è possibile contattare l’ufficio tributi, tutte le mattine dalle ore 11.00 alle ore 14.00, e nel pomeriggio di mercoledì dalle ore 15.30 alle ore 18.30.
(tel. 0783/354517) e-mail: tecnico.tributi@comune.santagiusta.or.it.
Il Responsabile del procedimento è il Geom. Giovanni Musinu.